Ultima spiaggia

14 Apr Ultima spiaggia

Ciao Simonetta,

sono Cinzia,avevo promesso tempo fa che avrei scritto e aderito alla tua proposta. Sei meravigliosa, unica direi, in un mondo così ricco di avidità e persone che chiamerei squali pronti ad azzannare il pesciolino ingenuo del momento! Il pesciolino in questione sono io…rammarricato, deluso, colpito al cuore per l’ennesima volta! Credo sarà l’ultima perché non potrei più sopportare cattiverie e approfittatori. Gli squali che ho incontrato in questi 8 anni di lotte e nuotate controcorrente, mi hanno distrutta, tanto da voler abbandonare il mio sogno. Devo dirti grazie per avermi convinta a scrivere, perlomeno per cercare di liberarmi dalla delusione. Il mio sogno….sì…disegnare e produrre scarpe da “femmina”…In questi lunghi 8 anni mi sono scontrata con ogni tipo di “predatore”, tutti pieni di promesse poi rivelatesi false…Tutti i miei Amici e Familiari mi spronano a non mollare proprio ora, dicono non sia giusto farlo adesso dopo i  numerosi sacrifici e il denaro speso, ma io sono ESAUSTA. Sono un’ingenua lo riconosco, credulona, mi affeziono subito alle persone, quindi alcune di queste riescono ad abbindolarmi e si prendono gioco di me con estrema facilità. Sì è  successo ancora…Quindi ormai, la mia unica e sola alternativa è quella di trovare un’azienda in cerca di una designer che voglia collaborare con me come free lance o un calzaturificio vicino casa o quasi (abito a Ferrara)che sia disposto a farmi anche piccolissimi quantitativi di calzature senza essere esoso, in modo da poterle lanciare sul mercato vero e non solo nel mio negozio.Purtroppo dopo aver chiesto l’elemosina ai calzaturifici di mezza Italia, non ho trovato NESSUNO disposto a credere in una pazza tenace e caparbia come me ..Alcuni sì lo hanno fatto, ma per “rubarmi” le idee…Ho avuto la fortuna di conoscerti di persona e DESIDERO davvero farmi aiutare da te!

Voglio provare ad essere ottimista per l’ultima volta, sì l’ultima perché ora sono stremata,delusa,negativa, ma non voglio gettare via 8anni così anche per chi mi ha spronata e a creduto in me dall’inizio.

Ti mando un abbraccio fortissimo e sincero lungo fino a quando riceverò una bella notizia da quest’ultima occasione!

 

Cinzia

12 Comments
  • Simonetta Lein
    Posted at 16:26h, 14 April Reply

    Cara Cinzia, ti conosco quindi mi chiedo? Vuoi che ti indori la pillola o ti dico direttamente ciò che penso? Ma voglio me lo dica tu perchè ci sono un po’ di cosine su cui ti potrei dare delle dritte ma devi essere pronta anche a ricevere un calcetto sul sedere 😉 e non lo voglio fare se non lo vuoi. Ci son opassata, ci passiamo tutti ogni giorno quindi so cosa provi e credimi stare laggiù e dirti che non ce la fai più senza nessuno che ti butta fuori a calci nel sedere non ti aiuta ;))) Se sei pronta sono qui. btw la tua scarpa è pazzesca ;)))) p.s. l’amica in comune che ti seguiva che fine ha fatto?

    • Cinzia
      Posted at 09:26h, 15 April Reply

      Dimmi tutte le cose che pensi!!! Sì, l’amica in comune c’è, c’è!!

  • Sarah Z
    Posted at 12:24h, 15 April Reply

    Davvero incredibile, posso davvero consigliarti di non arrenderti e chissà che proprio quando non ci speri più, ci sia la svolta 😉 un abbraccio

    • Cinzia
      Posted at 13:17h, 15 April Reply

      Grazie….lo spero tanto…

  • Protea, Associazione per la tutela dei diritti umani, Italia
    Posted at 19:38h, 17 April Reply

    Complimenti Cinzia per la tua opera d’arte!
    Malheureusement di millantatori ne esistono in ogni settore e quando ci accorgiamo di averne incontrato uno, perdiamo il coraggio e la voglia di continuare.
    Soprattutto quando abbiamo anche, come ci racconti, compromesso anche la parte affettiva ed emotiva, la delusione è più grande.
    Non accetto però la definizione di ingenua. No, la colpa la scorrettezza degli altri e lo spirito truffaldino, nonché quella capacità di illudere per le proprie finalità, non possono essere imputabili alla vittima.
    La generosità di animo non è un difetto ma una qualità. Certo si è sicuramente più esposti a situazioni di sofferenza.
    Ma è proprio a seguito di tutte questo dolore che bisogna non mollare, momento in cui si rende necessario lottare, grazie anche alle esperienze negative.
    Un proverbio arabo dice “Non arrenderti. Rischieresti di farlo un’ora prima del miracolo”
    Coraggio!
    Un abbraccio,
    Sara
    #desideriamo

    • Cinzia
      Posted at 07:23h, 18 April Reply

      Ciao Sara ti ringrazio infinitamente!
      Il problema è che oltre ad essere sfinita in Italia senza denaro (molto) non arrivi da nessuna parte! La meritocrazia non esiste, anche se le mie “bimbe” possono o no piacere….Come mi diceva anni fa un calzaturiero romagnolo di fronte ad una ragazza che piangeva davanti alle sue prime scarpe realizzate “Cinzia……son scarpe”
      Cinzia

  • Simona
    Posted at 14:39h, 19 April Reply

    Non mollare Cinzia!!!! ti capisco benissimo ma non mollare….se è la tua strada e ci credi sono sicura che qualcosa di bello succede.Io sto dietro al mio desiderio da più di 10 anni e in questo periodo ne ho passate tante anche a livello personale.tante volte ho messo da parte il mio sogno per cose più immediate e facili ma la vita mi ha sempre riportato qui.Allora credo che questa sia la mia strada e auguro a tutte noi di realizzarla.Non mollare, le tue scarpe sono bellissime. Anche io ho un desiderio che riguarda la moda,faccio decorazioni su t-shirt e felpe con pizzo perline e strass e sto sperimantando anche la pittura su stoffa e sto cercando di trasformarlo in un lavoro. E poi ti dico di più, anche io mi sono commossa la prima volta che ho visto indossate le mie creazioni dalle bimbe di una mia amica…..ho ancora la foto nonostante sia passato molto tempo e me la riguardo ogni volta che inizio a sentirmi scoraggiata…per ricordarmi di quella gioia e continuare a crederci 😉 in bocca al lupo!!!

  • Simonetta Lein
    Posted at 14:40h, 19 April Reply

    Sai, gia’ essere considerati l ultima spiaggia nn e’ bellissimo 😉 t ho poi scritto, non mi hai risposto. Cinzia ci vuole impegno, nella vita e Desideriamo e’ uno specchio di essa. Piu’ commenti, chiedi, Sei presente, piu’ noi impegnamo il nostro tempo per Te. Se sparisci il tuo desiderio scende… Che Vuoi fare? Mi hai detto Si sieti tutto: questa e’ la verita’, dire che e’ pieno Di squali significa dire che tu non Sei abbastanza forte. Non fare questo a Te stessa. Loro ci sono e Allora? Non gli dare il tuo potere. Sei stanca e allora? Lo siamo tutti. Chiediti solo se ci sono piu’ pro o piu’ contro a continuare e vai. Devi sapere Le regole del gioco, stanchezza e squali compresi ci saranno sempre. Sei piu’ forte Di loro?

    • Simonetta Lein
      Posted at 14:45h, 19 April Reply

      E il calzaturiero aveva ragione. Questo e’ un business e forse potra’ funzionare quando nn Le guarderai piu’ come Le tue Bambine. Non puoi vederla cosi’ e volere poi che vendono, I soldi, il business sono un’altra cosa. Chiediti se Ti piace, ma non puoi ottenere qualcosa da qualcosa che non e’. Il business richiede una donna che fa Di tutto per tagliare I costi e decide Si vendere. FB ha creato un nuovo econmerce, Lo hai visto? Puoi provarlo gratis. E unirlo al tuo sito, nn pensare all italia ma al mondo, con internet ci arrivi. Cosa ti consiglia l amica in Comune?

  • Cinzia
    Posted at 17:40h, 20 April Reply

    Ciao Sara e Melissa vi scriverò presto!!!

  • Cinzia
    Posted at 17:41h, 20 April Reply

    Ciao Simona e Melissa vi scriverò presto!!!

Post A Comment

*

Help The Wishwall Foundation to continue its life changing efforts.
Facebook Iconfacebook like buttonYouTube IconTwitter Icontwitter follow buttonCheck Out Our InstagramCheck Out Our Instagram