TESTIMONIANZA DALLA TUNISIA

29 Mar TESTIMONIANZA DALLA TUNISIA

Ciao a tutti, sono Martina

Frequento l’ultimo anno di Comunicazione Interculturale all’Università di Milano Bicocca.

Mi trovo in Tunisia per Protea, Associazione per la Tutela dei Diritti dell’Uomo.

Sono qui per un progetto di collaborazione futura con alcune associazioni e per prendere alcuni spunti per la mia tesi di laurea, nonché per incontrare delle persone care.

A seguito del triste attentato terroristico ho avuto modo di incontrare alcuni giovani tunisini e di comprendere cosa provino.

Parlando con le persone per strada, con conoscenti, con passanti, mi rendo conto che da parte dei tunisini c’è molto sgomento per quanto accaduto.

I giovani hanno voglia di cambiamento, di positività, di rilancio verso un futuro migliore e sono molto speranzosi a seguito delle nuove elezioni.

Certo è che respiro la loro grande preoccupazione che tale azione possa compromettere il necessario rilancio del turismo in Tunisia, terra di accoglienza turistica e di vacanze marittime.

Un luogo che ha sempre convissuto, rispettato e valorizzato quella parte di storia Romana, di cui una buona rappresentanza si trovava proprio al museo del Bardo come in altri siti archeologici.

Essi sono costernati per i turisti e per le loro famiglie, che hanno vissuto un dramma così atroce.

Mi piace poter dare voce a tutti quei giovani e quelle persone che si dissociano e condannano il terrorismo e che amano il loro Paese, con la propria identità storica, culturale e religiosa.

Quei giovani che vogliono lottare contro la corruzione, che sono molto attivi nel mondo dell’associazionismo e del volontariato.

Ho deciso di fare una fotografia proprio in un sito archeologico della Tunisa che ho visitato quest’oggi e di inviarvi la testimonianza delle meraviglie di questo Paese, che speriamo riesca a crescere e trovare il proprio splendore.

Trattasi del “Colosseo di El Jem” con il suo Anfiteatro, una delle tracce della storia romana in Tunisia, nella regione dell goovernatorato di Mahdia.

Quando ritornerò su Tunisi vi donerò altra testimonianza

Martina per Protea

Grazie Desideriamo.it e Simonetta Lein

2 Comments
  • Sarah Z
    Posted at 13:02h, 29 March Reply

    Grazie per averlo condiviso con noi 🙂 fa davvero riflettere!

  • Simonetta Lein
    Posted at 04:31h, 02 April Reply

    Cara Martina come procede? La tua testimonianza è molto interessante #desideriamo

Post A Comment

*

Help The Wishwall Foundation to continue its life changing efforts.
facebook like buttonYouTube IconTwitter Icontwitter follow buttonCheck Out Our InstagramCheck Out Our Instagram