Sostengo e Tutelo il Diritto all’Esistenza

22 Aug Sostengo e Tutelo il Diritto all’Esistenza

Giorgia Butera
Sociologia, Audiovisivo, Scrittura, Diritti Umani

Giorgia Butera – Palermo, 7 Agosto 1976.
Laureata in Scienze della Comunicazione – Università degli Studi “Carlo Bo”, di Urbino.
Ambiti di competenza professionale: comunicazione istituzionale, sportiva e di impresa, pubbliche relazioni, produzione audiovisuale, analisi sociale.
Corso di Laurea in Sociologia, indirizzo Comunicazione e Mass Media – Università degli Studi “La Sapienza”, di Roma.
Conoscenza e diffusione della Tecnica Sociale dell’Informazione, di Francesco Fattorello.
Sociologa della Comunicazione.
Scrittrice. Osservatore Partecipante. Producer.
Presidente Associazione Mete Onlus
Presidente “Sono Bambina, Non Una Sposa”, Comunità Internazionale per l’Attuazione delle Buone Pratiche in Materia dei Diritti Umani.
Aver intrapreso la attività di comunicazione e pubbliche relazioni nasce da un senso di naturalezza intrinseco in me. Non ho avuto difficoltà nel capire quale dovesse essere il mio futuro professionale. Negli anni ’90 in un incontro organizzato con l’allora Ministro della Pubblica Istruzione, on. D’Onofrio, posi come questione, il differente sistema scolastico europeo, partendo dalle Berufsschuhle in Germania. La cultura germanica è sempre stata al centro dei miei studi ed interessi, amandola profondamente.

La mia esperienza formativa e la mia attuale collocazione non è univoca, ma fluida ed in continua evoluzione, come la comunicazione, allineata con l’evolvere del pensiero e dei tempi.
Numerose le collaborazioni di prestigio svolte su territorio nazionale, in ambito sportivo, politico, culturale e di cooperazione. Con accento particolare nell’ambito dei media e dei new-media.
Tra le diverse pubblicazioni realizzate mi piace ricordare, “Tribuna Stampa” (Il Minotauro, 2003), scritto insieme ad Italo Cucci ed Ivo Germano.
Altra: “Ci vediamo da Rosati. L’Incontro, Aspetti di Vita Sociale” (Albatros, 2012). Si tratta di una disanima dal tratto sociologico sull’Incontro, avendone coltivato la fenomenologia.
Ogni aspetto della vita sociale è caratterizzato dalla drammaturgia dell’Incontro
Segue, un testo tecnico sul marketing relazionale applicato al web.
Altra pubblicazione è un testo che riguarda i diritti delle donne in ambito internazionale, dal titolo: “Per Quanto Mi Riguarda, Ho Fatto la Mia Scelta” (Amazon, 2014).
Ma anche, pubblicazioni in materia politica, ricostruendo attività parlamentari, trattando Ars, Camera dei Deputati e Senato della Repubblica.
Il mio impegno in comunicazione politica è da sempre molto importante, diversi i ruoli svolti: Ghost Writer, Copy Consulent, Responsabile Comunicazione, Coach dei Candidati in Lista.
La mia attività in termini di produzione audiovisuale è stata sempre intensa. Avevo 11 anni quando decisi di frequentare un corso audiovisivo.
In ambito sportivo, come non citare la Federcalcio e Fuoriclasse Cup, manifestazione nazionale della quale sono stata responsabile, nel 2003.
Sono molto attenta alle politiche sociali e, di genere. Il mio attivismo sociale è concreto.
Difesa e tutela dei diritti umani sono al centro della mia ideologia.

Il Mio Tratto

Io, sin da subito ho avuto l’esigenza naturale di affermarmi; ho seguito il primo corso audiovisivo ad 11 anni ed , a 13 un corso di formazione etico-politico. Ho iniziato gli accrediti alle Borse Internazionali del Turismo a 16 anni. Da sempre audace e coraggiosa. Ho sempre operato per competenza ed impegno; la mia famiglia ed i miei professori mi hanno sempre insegnato a rendermi inattaccabile e, di conquistare ogni pezzetto della mia Vita. A 18 anni sono andata a studiare, Sociologia, alla Sapienza; nel ’96 ho vinto la borsa di studio all’Istituto di Pubblicismo Francesco Fattorello. Negli anni seguenti, mi sono laureata in Scienze della Comunicazione ad Urbino.
Sin dalla adolescenza mi sono sempre dedicata ad attività inerenti la comunicazione, le pubbliche relazioni e l’impegno sociale.
Amo visceralmente la scrittura e, l’audiovisivo. Ritengo il linguaggio audiovisuale la sintesi del tutto. Per me è il mondo è stretto in una mano. Un processo di internazionalizzazione che possa raccontare realtà sociali differenti.
La mia vita è viaggiare.
Negli ultimi anni in me si è rafforzato sempre più l’amore verso chi ha di bisogno, verso chi vede i propri diritti negati, anche in ambito internazionale. I diritti umani hanno conquistato la mia vita. Il mio studio costante, la mia ricerca applicata mi hanno portata ad individuare un aspetto terribile dell’umanità, credevo di conoscere ampiamente il fenomeno, ma da quando ho iniziato ad occuparmene ho capito che la dimensione è atroce, parlo del fenomeno delle spose bambine e dei matrimoni precoci e forzati. Nel mese di Settembre 2014 ho ideato una importante campagna in materia, offrendo una nuova consapevolezza nei confronti di chi è vittima di diritti umani negati. Bisogna colmare il gap dello squilibrio di genere tra uomo e donna, tutelare la crescita naturale del bambino; non possiamo più andare avanti in una società patriarcale dove la donna è soggetta al dominio imperante dell’uomo. Io mi batterò sempre perchè i diritti umani non siano negati a nessuno. Per diversi anni sono stata volontaria all’interno di Emergency, la Ong di Gino Strada.
Ed in nome dei diritti umani intendo affrontare il mio percorso umano e professionale con la volontà di impegnarmi in diverse missioni.
Le missioni hanno un duplice aspetto, intervenire direttamente sul campo e, portare la testimonianza all’estero di ciò che si è vissuto.
Da sociologa per me è molto importante realizzare indagini sul campo e, poterle diffondere attraverso le istituzioni, il sistema dei mass media ed i nostri canali di comunicazione.
Sono convinta che il sapere diffuso e condiviso, per quanto riguarda la condizione dei diritti umani negati, possa contribuire ad una presa di consapevolezza utile ad un fenomeno di cambiamento.
Io desidero informare, educare, sostenere, aiutare, condurre campagne di prevenzione, attuare le buone pratiche, sensibilizzare tutte le comunità del mondo sul tema dei diritti umani, rafforzando il diritto all’esistenza.

Giorgia Butera
Contatti:

E-Mail: giorgiabutera@hotmail.com
Website: www.giorgiabutera.it, www.meteassociazione.it
Facebook: https://www.facebook.com/giorgia.butera.9,https://www.facebook.com/sposabambina
Twitter: https://twitter.com/?lang=it, https://twitter.com/bambinanonsposa?lang=it
Skype Id: giorgiabutera1

1Comment
  • Protea, Associazione per la tutela dei diritti umani, Italia
    Posted at 08:00h, 26 August Reply

    Grazie Giorgia
    per aver condiviso con noi tutto il tuo lungo percorso professionale ed umano volto al supporto di chi è vulnerabile
    un abbraccio

Post A Comment

*

Help The Wishwall Foundation to continue its life changing efforts.
Twitter Icontwitter follow buttonCheck Out Our InstagramCheck Out Our Instagram