La distanza separa due corpi ma non due cuori.

11 Apr La distanza separa due corpi ma non due cuori.

Ciao a tutti, siamo Emanuela ed Elisa. Volevamo raccontare un po’ la nostra storia. Io, Emanuela, ho 16 anni. Vivo in un paesino vicino a Milano ma non sono italiana. Sono albanese e mi trasferì in Italia nel 2008, quando avevo 10 anni. Io Elisa invece ho 18 anni e vivo a Napoli. Milano.. Napoli, ed 802 km, ma come ci siamo conosciute? Grazie ad una passione comune, grazie ad un’unica persona; Alessandra Amoroso. Una sola voce, tante note musicali intonate nel miglior modo possibile, parecchi sentimenti ed emozioni provate, è questo ciò che ci ha fatto conoscere, è questo, come dice Alessandra, il punto da cui iniziò tutto quanto, ovvero il punto da cui iniziò la storia della nostra amicizia. Un’amicizia che per molti aspetti è simile a tutte le altre, siamo due ragazze che si sono conosciute e piano piano hanno iniziato a legare, ci vogliamo tanto bene e ci siamo sempre l’una per l’altra anche se a 802 km di distanza. Questa distanza però fa tanto male, quando una delle due sta male il desiderio dell’altra di andare ad abbracciarla è fortissimo ma ciò non è possibile, quando una delle due piange, l’altra non è lì ad asciugarle le lacrime o quando una delle due ride, l’altra non è lì a ridere con lei. Ci sono questi 802 km che non ci permettono di fare tante cose, di vivere, quella che è la nostra quotidianità, insieme. Ma come ogni cosa, alla fine anche la distanza ha i suoi lati positivi oltre a quelli negativi che sono assai numerosi. è innegabile il fatto che la distanza insegni ad amare, può separare due corpi ma quando si è vicini col cuore non c’è distanza che arrivi a separare due persone. Tante volte fa stare male ma quando finalmente si arriva a batterla è inquantificabile la felicità che si prova, si inizia poi con il countdown, giorno dopo giorno l’ansia cresce e con essa la felicità. Poi arriva il grande giorno e ancora non si è in grado di capire ciò che sta succedendo. Questo è successo a noi. Siamo state tanto male a causa della distanza, abbiamo avuto paura di non farcela, più volte ci abbiamo provato ma non ce l’abbiamo fatta, 802 km erano troppi da sconfiggere. Poi un giorno abbiamo scritto su questa community, abbiamo avuto subito una risposta e abbiamo trovato persone pronte a sostenerci. Giorno dopo giorno si sono impegnate per noi, hanno dedicato tanto tempo a noi, alla realizzazione del nostro desiderio che consisteva nell’incontrarci e vedere insieme Alessandra. Così dopo una grande collaborazione tra noi e la community il nostro desiderio è stato realizzato. Ancora oggi ci sembra incredibile eppure è successo, non smetteremo mai di ringraziare tutti quelli che hanno lavorato per noi tra cui Sara di protea per desideriamo, Simonetta Lein che dall’America ci ha sostenute sempre ed infine Alessandro Quagliata, l’angelo che ha preso per Elisa i biglietti del treno, in modo tale di farci incontrare finalmente. Così Elisa è venuta a Milano l’8 marzo, e il giorno seguente abbiamo innanzitutto avuto il piacere di conoscere Sara e la sua collega Cristina, in seguito poi abbiamo incontrato Alessandra insieme.  Ora che tutto ciò è successo vorremmo dire ancora due parole. Abbiamo sempre creduto nel nostro desiderio di  battere la distanza ma abbiamo quasi sempre visto andare tutto a pezzi quando credevamo di farcela. Ma dopo ogni sconfitta c’è una vittoria ancora più grande. Spesso si può smettere di lottare per i propri sogni ma questo è un errore grandissimo, i nostri desideri sono con noi, ci accompagnano sempre, la realizzazione di essi dipende dal nostro impegno. A volte un desiderio può sembrare impossibile ma tutto è possibile quando noi crediamo di poterlo rendere tale. In concreto, per quanto riguarda la distanza, si può essere lontani ma non irraggiungibili. E come dice anche Simonetta Lein, si è distanti ma sempre cuore a cuore. La distanza è fatta per essere vinta, ce l’abbiamo fatta e ce la faremo ancora.

#DESIDERIAMO

11 Comments
  • Simonetta Lein
    Posted at 04:54h, 11 April Reply

    Distanti ma cuore cuore, sempre con voi.
    Come possiamo aiutare e ispirare le tante persone che vivono il vostro stesso problema?
    #desideriamo

    • Emanuela
      Posted at 11:29h, 13 April Reply

      Spesso, quando si lotta ogni giorno contro la distanza, può bastare anche solo la parola giusta al momento giusto per aiutare chi vive quest’esperienza. Inoltre, per aiutare queste persone, è importante anche solo sostenerle credendo in loro, credendo nella loro storia, di amicizia o amore, che va avanti nonostante km e km di distanza. Io sono sicura che questa community come ha aiutato noi, come ha innanzitutto creduto in noi e poi ci ha dato un aiuto concreto, lo farà ancora e ancora con tante altre persone.

  • Sarah Z
    Posted at 08:04h, 11 April Reply

    Fantastico!!! Siete la dimostrazione che la distanza a volte, sono solo numeri e nulla di più. Un abbraccio

    • Emanuela
      Posted at 11:35h, 13 April Reply

      La distanza è un numero, e come tale può sempre essere azzerato, l’importante è crederci.
      #desideriamo

  • Protea, Associazione per la tutela dei diritti umani, Italia
    Posted at 08:05h, 11 April Reply

    Hey bimbe
    che piacere leggere la vostra storia!
    Vi ho conosciute di persona come redazione di Desideriamo e ho avuto la netta sensazione che voi foste insieme ogni giorno, ogni minuto, quella distanza fisica che vi attraversa, osservandovi parlare, scherzare e ridere, sembrava proprio non esistesse.
    Sperimento la distanza con molti amici e molti cari e non è facile.
    Ma quando l’amore è puro e sincero, nessuna distanza lo può scalfire.
    Pensiamo insieme a come ispirare ragazzi che vivono la vostra stessa condizione, come dice Simo.
    Vi aspettiamo bimbe!
    un abbraccio
    #desideriamo

  • Simonetta Lein
    Posted at 21:55h, 13 April Reply

    Bimbe come state? Stiam omontando il video!! Quando ci mandate anche la vostra versione? Aspettiamo tanti desideri su questa categoria! Coraggio! Fateci sapere

    • Emanuela
      Posted at 12:59h, 18 April Reply

      Ciao Simo, il video l’ho finito finalmente e ora te lo mando. Non vedo l’ora di vedere anche la vostra versione

  • Anna
    Posted at 16:14h, 15 April Reply

    Belle che siete la musica e Ale uniscono sempre

  • SARAH Z
    Posted at 17:00h, 04 June Reply

    Ciao ragazze, come state? Ricordate che #DESIDERIAMO è sempre qui, per condividere emozioni, idee, racconti! Un abbraccio

  • ARI
    Posted at 15:16h, 18 June Reply

    Non è la distanza, non sono i chilometri a separare le persone, quando i sentimenti sono veri può accadere di allontanarsi fisicamente, ma mai col cuore. Purtroppo molte persone si perdono a pochi passi dal cuore.

  • Sarah Z
    Posted at 08:44h, 19 June Reply

    Hai proprio ragione, non bisogna mai arrendersi ma lottare per le persone, sogni e idee

Post A Comment

*

Help The Wishwall Foundation to continue its life changing efforts.
Facebook Iconfacebook like buttonYouTube IconTwitter Icontwitter follow buttonCheck Out Our InstagramCheck Out Our Instagram