CREATE A DAY CENTRE or MAKE A HOUSE RESIDENCE FOR THE ELDERLY

29 Mar CREATE A DAY CENTRE or MAKE A HOUSE RESIDENCE FOR THE ELDERLY


For over 20 years I carry out tasks from Social Health Operator (although a few years ago with another qualifying but less), later than the qualification of Social Health Operator, I acquired the qualification of Technician of Social Health Services Expert of the Region with so much of the EEC certificate (former title of CEOS: Responsible Assistenziali Activities). My wish would be to conclude my work cycle by managing a structure that does not have to be a complex structure as a CRA (House Residence Elderly) but I’d also be willing to a small day center at least 15 -20max elderly to follow and care .

Summarizing it all, seeking a partner or a lender of my desire …… I do not care about the money to me to buy the building and equipment to start the project. I seek for someone who believes in my project (CREATE A DAY CENTRE or MAKE A HOUSE RESIDENCE FOR THE ELDERLY) and buy a suitable structure to one of the two options and entrust management to me and my group of colleagues. I wish to offer what I have gained in over 20 years of experience in office and I would like to end my career in management in something that I created .- Obviously, the lender will be paid a rental fee in proportion to the type of structure that will choose. –
Description of the two types of structures: Meanwhile, both day centers (CD) that houses Residence Elderly (CRA) can be managed by private or very common by the various bodies Pubblici.- the difference between the two types of structures is basically that in the Day Centre, Elder (minimum 12 maximum 20) require a certain number of hours, he spends his time with other peers and activities aimed at the maintenance of daily residual capacities. In addition it can take advantage of the support of specialized personnel assistance to the person (such as Care workers, nurses, animators and FKT) enjoys a meal and finally at the end of the day return to his home (everything for 5 days. For the settimana.- the House Residence speech Elderly (minimum 25 to a maximum of 100), the difference is in addition to the services that are found also in the day-care center, the facility also becomes domiciled almost always definitively that often it ends with the moment of death . that my desire stems from the fact that difficult I do not accept the division of the elderly for conditions. While by law a day center can not accommodate elderly with serious illnesses, in a CRA that does not happen, but often the diseases are mixed, with serious difficulties the operators in the management of daily activities and what is worse the difficulties that lie guests with discreet cognitive sense among many guests with special mental illness, not counting the cost to which a visitor is confronted by a stay in a CRA often very high in the face of almost assistance mediocre.- pending a possible response, I thank all those who have the patience to read my desire and the courtesy to give their contribution with advice or practical help and money support.
Thank you all

Ciao Simonetta, sono Giovanni Bignoli ho letto della Wishmaker su Facebook e in un primo momento mi ha molto incuriosito, perché vi proponete di aiutare le persone che desiderano realizzarsi. Mi son chiesto, perché no? Dopo tanti tentativi andati a vuoto ….., cosa sarà mai un ennesimo tentativo e magari invece potrebbe essere il momento giusto. Bene sono una persona che da oltre 20 anni lavoro nel settore assistenziale, ho acquisito esperienza sul campo lavorando in diverse strutture sia pubbliche e anche private (a tutt’oggi impiegato presso una Casa Residenza Anziani gestita da Suore della Sacra Famiglia a Pianoro (BO) con la qualifica di Operatore Socio Sanitario, nel 2014 ho acquisito l’attestato regionale di: tecnico esperto di attività assistenziali (una sorta di coordinatore di nucleo o struttura). Il mio desiderio è aprire un Centro Diurno per Anziani autosufficienti e non ma non con patologie gravi, a Pianoro (BO).- Oppure una Casa Residenza Anziani massimo 50 posti letto.- Questo desiderio nasce dal fatto che vorrei creare qualcosa di mio o per lo meno gestirlo per come io immagino di essere utile agli altri, un po’ per i miei 54 anni (anzi 55 a ottobre), faccio molta fatica a entrare nell’ottica dei miei responsabili attuali nella struttura dove lavoro al momento.- Non riesco a concepire che si rifiutano di vedere i problemi che siamo costretti a far fronte ogni giorno in nuclei dove vengono ospitati persone con diverse patologie e spesso molto gravi che oltre a creare a noi i problemi nel gestirli, mettono in difficoltà gli altri ospiti a volte anche alla loro incolumità. Un altro punto dolente: l’alto costo che gli ospiti devono sobbarcarsi per una qualità di assistenza sempre più scadente, per personale insufficiente rispetto alla tipologia di ospiti con patologie gravi, spesso con operatori con contratti a termine, ai quali non interessa imparare ma eseguire (come, quando e se possono…) perché sanno che non saranno assunti ecc… ecc.., sono convinto che con un po’ accortezza si potrebbero migliorare l’assistenza e contenere i costi. Ma per poter realizzare questo sogno/desiderio ho bisogno di uno o più finanziatori che potrebbero percepire un canone di affitto della struttura che verrebbe realizzata. Non sono solo ma rappresento un gruppo di operatori del settore che conosco da anni e che lavorano con me: n°1 Infermiere Professionale, n°10 Operatori Socio Sanitari, n° 1 fisioterapista e n° 1 Animatrice, tutti operatori essenziali sia per Centro Diurno (C.D.) o Casa Residenza Anziani (C.R.A.). Purtroppo gli alti costi di costruzione o ristrutturazione, hanno influito all’accantonamento di questo desiderio e adesso avendo conosciuto questa comunità Spero e credo molto in questo progetto e mi auguro che qualcuno risponda positivamente. Nell’attesa saluto e ringrazio a quanti leggeranno questo mio desiderio.- Distinti saluti da tutti i miei colleghi e me.- Giovanni Bignoli

 

7 Comments
  • PROTEA HUMAN RIGHTS
    Posted at 11:31h, 30 March Reply

    ” A population that does not care on the elderly and of children and the young has no future, because it abuses both its memory and its promise”. Pope Francis
    Gentile Giovanni
    scrivi a proteaperdesideriamo@gmail.com
    specificando nell’oggetto il titolo del tuo desiderio.
    Ci scambiamo i riferimenti e potremo insieme approfondire l’argomento.
    Sara per Desideriamo by Simonetta Lein & The Wishwall Foundation USA

  • Simonetta Lein
    Posted at 00:17h, 20 April Reply

    Personalmente ho un contatto attraverso un altro contatto Che lavora nel tuo ambience. Lei so che e’ una delle persone piu’ imoortanti nell’ambiente, non so quanto sia impegnata ma ci proviamo Che dici?

    • Giovanni Bignoli
      Posted at 12:15h, 20 April Reply

      Okay! Più persone ci sono più confronti si possono mettere sul tavolo. Sempre grazie infinite X il tuo diretto interessamento

  • Giovanni Bignoli
    Posted at 19:52h, 23 April Reply

    Ho scritto un post (anzi 2 ) nel suo desiderio ma non hanno risposto…., avranno ritenuto il mio desiderio non in linea con il suo desiderio, in quanto lei punta su un no profit che in effetti è un po’ diverso dal mio.-

    • Simonetta Lein
      Posted at 20:13h, 23 April Reply

      Ma no Giovanni, ha messo un cellulare pubblico, la persona che commenta se non è il suo desiderio non le arriva la notifica che hai commentato. Come in qualsiasi blog. Chiamala.

  • Giovanni Bignoli
    Posted at 22:57h, 29 April Reply

    Ciao Simo, ho contattato Patrizia del Friuli abbiamo e abbiamo messaggiato per qualche ora, lei mi ha riproposto il suo desiderio di un circolo ricreativo per anziani ed ha evidenziato che dovrebbe avere la caratteristica aziendale no profit.- Io le ho illustrato il mio desiderio, specificando che il mio sogno deve dare un servizio non solo alla terza età ma in particolar modo garantire il lavoro a ragazze e ragazzi che hanno a cuore il futuro delle persone a cui necessita assistenza. Ho dato qualche consiglio di massima, facendole notare che la normativa potrebbe cambiare da regione a regione.- Ho dato la mia disponibilità in futuro per darle altre info.- Buona serata 🙂

Post A Comment

*

Help The Wishwall Foundation to continue its life changing efforts.
Facebook Iconfacebook like buttonYouTube IconTwitter Icontwitter follow buttonCheck Out Our InstagramCheck Out Our Instagram