Aiutiamo Emmanuel, 8anni, a Curarsi

20 Jan Aiutiamo Emmanuel, 8anni, a Curarsi

Emmanuel
Aiutiamo, Emmanuel, un bambino di 8 anni residente in Canada a curarsi.

Emmanuel è figlio di miei amici che per stare con lui hanno dovuto lasciare il loro lavoro. E’ gravemente malato, ha una forma aggressiva di tumore, chiamato DIPG.

Le cure delle quali necessita sono costose. Chemioterapia o altro conosciuto non bastano.

Aiutiamo attraverso delle donazioni, anche piccole. Guardate com’era e com’è.

 

Grazie per tutti coloro che vorranno aiutare Emmanuel.

 

http://www.youcaring.com/medical-fundraiser/love-hope-for-emmanuel/285867

 

Pagina Facebook: Love & Hope for Emmanuel

 

Per qualsiasi cosa scrivetemi in commento a questo desiderio, sono a disposizione.

15 Comments
  • Simonetta Lein
    Posted at 16:59h, 20 January Reply

    Cara Giorgia mi sis strazia il cuore a vedere un piccolo bimbo riotto così. Come sai io personalemnte ti ho dato il contatto di mio padre, medico, che a sua volta potrebbe avere altri contatti, altre idee alternative dato che le cure tradizionali col bimbo non funzionano. Fammi sapere quando riesci a parlare con mio padre, solitamente lo trovi la mattina o dopo le 18.30, nel pomeriggio lavora. oppure chiami al fisso e lasci detto chi sei. Io lo sento più tadi e glielo dico. Fammi sapere se poi dall’America posso fare qualcosa, non so in che zona del Canada siano, insomma fammi sapere cosa si può fare. Simo

    • Giorgia Butera
      Posted at 18:51h, 20 January Reply

      Simonetta cara, sono riuscita a parlare con tuo padre. Siete una famiglia splendida. Si è messo a disposizione, i genitori di Emmanuel, gli invieranno al più presto la cartella clinica. Il caso è difficile, ma tuo padre ha detto che bisogna fare il possibile. Grazie infinite. Per Tutto.

      • Simonetta Lein
        Posted at 20:28h, 20 January Reply

        Bene cara! Mi ha detto infatti che aspetta la cartella clinica. Quanto distano loro da Phladelphia? Chiediglielo. Papà sarà da me a Febbraio. Aspetto tanti desideri e storie da condividere. Domani vado a parlare con il console italiano a Philadelphia e un altro membro della comunità italo americana per il progetto murales.

  • Luca
    Posted at 01:21h, 21 January Reply

    Ho letto con attenzione e nel mio piccolo ho potuto condividere il desiderio e l’informazione per le donazioni sulla mia pagina facebook privata e sulla pagina facebook del programma radio di cui faccio parte su rock’n’roll radio! Credo di avere la possibilità di parlarne anche in diretta lunedì prossimo e sicuramente continuerò a condividere come stanno facendo altri miei amici e contatti! Un abbraccio, Luca.

    • Simonetta Lein
      Posted at 04:40h, 21 January Reply

      Grazie Luca!! Giorgia condivido il desiderio sulle tue pagine! Lo faremo anche noi! Insieme #desideriamo

      • Giorgia Butera
        Posted at 08:49h, 21 January Reply

        Insieme #Desideriamo.

        • Simonetta Lein
          Posted at 16:36h, 25 January Reply

          Avete mandato tutto a mio papà? Ieri mi ha chiesto. Dove si trovano loro in Canada? Potrebbero organizzarsi di vedersi ora a Febbraio Facci sapere. Ho preso i primi contatti olidi con il reparto Mural Art di Philadelphia, credo si potranno fare belle cose. Mi devi mandare desideri un po’ particolari così che dall’esterno possao trovare interessanti da farmeli scrivere. Fammi sapere

    • Giorgia Butera
      Posted at 08:48h, 21 January Reply

      Come procede?

  • Anna
    Posted at 16:11h, 31 January Reply

    Ciao,come sta il piccolo Emmanuel?
    Un abbraccio Anna

    • Giorgia Butera
      Posted at 20:55h, 01 February Reply

      Non bene. In questo momento hanno stoppato la chiemioterapia per un mese. Si sono messi in contatto con il Padre di Simonetta e proveremo un metodo sperimentale. I medici in Canada non sono molto fiduciosi.

  • Fabrizio Negroni
    Posted at 21:25h, 01 February Reply

    La fiducia e l’amore che gli state dando è il primo principio attivo per la cura di ogni male….forza e coraggio tienici aggiornati.

  • Simonetta Lein
    Posted at 17:26h, 14 February Reply

    Il Dottor Lenna grazie al fatto che Giorgia ha scritto su questo sito sta cercando per quanto possibile di aiutare questo piccolo. Son ograta a questo sito per le opportuinità che dà, co ntutto il cuore. oltre alle mie aspettative!

  • Marco
    Posted at 09:55h, 25 October Reply

    Buongiorno anche il mio piccolo Ale di soli 7 anni compiuti il 4 ottobre scorso e’ affetto da DIPG, la radioterapia e la chemio ad oggi salvo un miglioramento temporaneo non hanno sortito effetti, prima di iniziare le cure in Italia a Milano mi sono rivolto a diversi luminari ma nessuno mi ha dato speranze, ora Ale e ricoverato all’istituto dei tumori dove forse affronta con il suo immenso coraggio i suoi ultimi giorni ma noi speriamo che come in altre occasioni lui si “rialzi” e continui a combattere. Un abbraccio a tutti quei genitori che come noi hanno o stanno sperimentando questa atroce esperienza.

    • Giorgia Butera
      Posted at 16:53h, 25 October Reply

      Carissimo Marco, sono vicina a te ed alla tua famiglia. Con tutto il cuore e con tutto l’amore che nutro nei confronti di Dio, Auguro ad Ale di rialzarsi.
      Forza, Ale!

  • Marco
    Posted at 19:50h, 25 October Reply

    Cara Giorgia
    Nonostante i momenti di rabbia l’unico conforto mi viene dalla preghiera e dalla speranza…
    Grazie di cuore per il tuo pensiero. Marco

Post A Comment

*

Help The Wishwall Foundation to continue its life changing efforts.
Facebook Iconfacebook like buttonYouTube IconTwitter Icontwitter follow buttonCheck Out Our InstagramCheck Out Our Instagram